Con la pubblicazione della ISO 37001:2016 – Anti bribery management system, l’lSO offre il proprio contributo normativo per combattere la piaga della corruzione, partendo dalla constatazione che essa è un fenomeno dìffuso, che solleva preoccupazioni di ordine morale, polìtico ed economico; i requisiti della ISO 37001 sono generali e sono applicabili a qualunque organizzazione (o parte di organizzazione), indipendentemente dalla tipologia, dimensione e natura dell’attività.

La ISO 37001 istituisce un sistema fondato sulla prevenzione, volto a evitare per quanto più possibile che un fenomeno corruttivo si verifichi: l’approccio è quindi basato sulla valutazione del rischio (risk based thinking).

Le organizzazioni troveranno nella ISO 37001 un valido strumento operativo per identificare e prevenire i rischi di corruzione e per attuare/rafforzare – ove applicabili – i presidi già previsti dai Modelli di Organizzazione Gestione e Controllo ai sensi del D. Lgs. 231/01 (MOG 231) e dai Piani Triennali di Prevenzione della Corruzione ai sensi della Legge 190/2012 (PTPC) e del Piano Nazionale Anticorruzione approvato dall’ANAC.

Formare delle “sentinelle” anticorruzione all’interno delle aziende per tutelarle dai rischi di infiltrazioni da parte della criminalità organizzata. Con questo auspicio, l’Istituto Italiano Anticorruzione e la società di ingegneria Studio Europa e Form Retail  mettendo a fattor comune le rispettive competenze ed esperienze in campo legale,  organizzativo e della gestione dei percorsi formativi, sono giunti alla definizione di figure professionali quali risultanti di percorsi formativi distintamente definiti e riportati nello schema seguente:

 

Dettagli del Corso

  • Struttura: lezione in aula; dibattito; esercitazioni pratiche; casi studio
  • Docenti: avvocato esperto in Modelli 231 e Piani Anticorruzione ed ingegnere per la parte di Sistema di Gestione
  • Attestati: attestato di partecipazione
  • Inizio: Maggio 2017

Per maggiori informazioni sul corso o per prenotazioni  inviare una mail con i propri dati (Cognome, Nome, Azienda, Funzione, Indirizzo, Telefono, E-mail) agli indirizzi:

mvstanziano@formretail.it
studioeuropasrl@tin.it